LE OPERE “LUNARI” DI GIORGIO TARDONATO IN MOSTRA PER UN ANNO

Dopo il successo della mostra personale di Giorgio Tardonato, conclusasi l’11 agosto, la Tablinum Cultural Management, organizzatore della mostra, e l’artista delle opere esposte,  hanno voluto lasciare le opere “Luna” e “ISS” in mostra permanente per un anno nel padiglione Spazio di Volandia.

«Sono rimasto molto colpito dalle opere esposte vedendo in questa nuova corrente d’arte un approfondimento importante tra ricerca scientifica e piacere artistico», spiega Roberto Crippa, curatore del padiglione dell’Astronomia-Spazio. Elisa Larese e Alessandro Cerioli della Tablinum Cultural Management, ci tengono a precisare che «i loro progetti nascono dalla volontà di divulgare un modello culturale in cui il sistema dell’arte sappia comunicare i valori fondamentali, che sorpassino le usuali logiche di mercato, e riscoprano il valore primario della cultura, quale nutrimento della coscienza umana. Per questo amiamo considerarci prima di tutto “impiegati della cultura”».

La mostra si  era prefissa l’obiettivo di indagare le bellezze dell’Astronomical Art, in tutte le sue forme, ma per poter comprendere al meglio questa corrente artistica è necessario fare un salto indietro di sessant’anni, proprio agli inizi del programma spaziale Apollo, quando un giovane disegnatore fu incaricato dalla Nasa di illustrare il nostro satellite, mantenendo un rigore scientifico affinché gli ingegneri e tutto lo staff del programma Apollo potessero avvicinarsi mentalmente e visivamente a questo traguardo, raggiunto poi il 20 luglio 1969. Questo giovane disegnatore si chiamava Chesley Bonestell ed era destinato a passare alla storia come padre fondatore dell’Astronomical Art.

Ora, a cinquant’anni di distanza dal primo allunaggio, il nostro pensiero corre a ritroso nel tempo e instaura una naturale connessione fra l’Astronomical Art, il progetto Apollo e il cinquantenario del Moon Landing. E non poteva che essere il Padiglione dello Spazio di Volandia ad ospitare le opere dell’artista internazionale Giorgio Tardonato, tra i prosecutori italiani dell’Astronomical Art nonché grande studioso del programma Apollo.

 

< torna indietro
kids & family
Più di 1000 mq di aree gioco all’aperto ed al coperto!
scopri di più >
Simulatori di Volo
Guida un aeroplano con i nostri simulatori realistici!
scopri di più >
Area Pic-Nic
Prenditi una pausa nell‘area Pic-Nic
all‘aperto!
scopri di più >

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

[:it]

Conformemente a quanto contenuto nel DPCM del 8 marzo 2020, art. 1 comma L, Volandia resterà chiusa fino al 3 aprile 2020, salvo nuove e differenti disposizioni.

[:]