L’MD-80 I-SMEL UFFICIALMENTE NELLA “FLOTTA” DI VOLANDIA. VISITABILE DAL PUBBLICO

Mercoledì 18 aprile alle ore 17.30, a Volandia, Parco e Museo del volo a un passo da Malpensa, è stato inaugurato l’MD-80 I-Smel, primo esemplare di MD 80 della flotta Meridiana, oggi Air Italy, entrato in servizio nel 1984 arrivando direttamente da Long Beach a Olbia, adesso ufficialmente nella “flotta” dei grandi aerei di Volandia: il primo aereo della famiglia MD 80 della compagnia fondata da S.A. l’Aga Khan nel 1963 e che ha fatto la storia per il turismo in Costa Smeralda.

La collezione si arricchisce infatti di un altro importante grande aereo con un’apertura alare di oltre 32 metri, una lunghezza di 45 e una capienza di 165 posti e oltre 56mila ore di volo all’attivo che troverà collocazione nel pratone fronte aeroporto e sarà visitabile dal pubblico di Volandia.
“Questa inaugurazione rappresenta per noi una grande soddisfazione – spiega il Presidente di Volandia, Marco Reguzzoni – e ci auguriamo che sia solo il primo passo di una proficua collaborazione con Air Italy oggi presente con il presidente Francesco Violante e il vicepresidente esecutivo Marco Rigotti. Ci tengo a ringraziarli per la loro presenza perche’ per un museo come il nostro che custodisce gelosamente macchine volanti e’ fondamentale avere un filo diretto con una compagnia come Air Italy che ha deciso di puntare su Malpensa per il suo futuro. Fondamentale in tal senso anche la presenza del Presidente di Sea Pietro Modiano e del vicepresidente di Regione Lombardia, Fabrizio Sala” .
“Siamo davvero grati al Museo di Volandia e al Suo Presidente Reguzzoni per aver voluto custodire I-SMEL, un simbolo della storia di Alisarda e Meridiana – commenta Presidente di Air Italy, Francesco Violante nel corso dell’inaugurazione -.La storia e il futuro si incontrano qui, infatti a pochi metri di distanza, all’Aeroporto Internazionale di Milano Malpensa, verrà a breve inaugurato il nuovo hub di Air Italy. Grazie anche alla preziosa collaborazione di Sea, i nostri clienti potranno volare da Milano e dai principali aeroporti del Centro-Sud, fra le altre destinazioni, anche verso New York, Miami, Bangkok e Mumbai, vivendo una nuova esperienza di viaggio con la nostra compagnia”.

La collezione del museo si arricchisce così di un altro importante grande aereo con un’apertura alare di oltre 32 metri, una lunghezza di 45 e una capienza di 165 posti e oltre 56mila ore di volo all’attivo che troverà collocazione nel pratone fronte aeroporto e sarà visitabile dal pubblico di Volandia.

 

 

< torna indietro
kids & family
10 nuove postazioni WII per divertirsi e imparare giocando!
scopri di più >
Simulatori di Volo
Guida un aeroplano con i nostri simulatori realistici!
scopri di più >
Area Pic-Nic
Prenditi una pausa nell‘area Pic-Nic
all‘aperto!
scopri di più >

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter