IL MUSEO FLAMINIO BERTONI TROVA CASA A VOLANDIA

Venerdì 30 settembre alle ore 17  si è tenuta l’inaugurazione del Museo Flaminio Bertoni.

I gioielli di Bertoni trovano casa all’interno delle ex Officine Caproni, nel reparto che la storica azienda di Vizzola Ticino, aveva già adibito al reparto lattoneria. Una scelta voluta e quasi obbligata, una sorta di omaggio al varesino Bertoni che del designer della lattoneria ha fatto un’arte, realizzando modelli automobilistici entrati nella leggenda. Solo per citarne alcuni la Traction Avant, la Citron DS, la 2 CV e la Ami 6. Ma il museo Bertoni non è solo automobili: da domani a Volandia sarà possibile ammirare anche una parte della sua produzione di artista che raccoglie bozzetti, disegni, sculture e studi per la realizzazione delle carrozzerie di automobili e autofurgoni.

Volandia continua così a crescere diventando sempre più punto di riferimento per l’intero territorio allargando i suoi orizzonti: dalla collezione di aerei che è il cuore del museo, alla prestigiosa collezione di trasporti del professor Ogliari per arrivare oggi a quella di Flaminio Bertoni

Presenti, oltre al Presidente della Fondazione Museo dell’Aeronautica, Marco Reguzzoni, il Presidente della Provincia di Varese, Gunnar Vincenzi, il Presidente dell’Associazione Flaminio Bertoni, Pierguido Baj  e i curatori del museo Renata Castelli e Alberto Bertoni.

< torna indietro
kids & family
10 nuove postazioni WII per divertirsi e imparare giocando!
scopri di più >
Simulatori di Volo
Guida un aeroplano con i nostri simulatori realistici!
scopri di più >
Area Pic-Nic
Prenditi una pausa nell‘area Pic-Nic
all‘aperto!
scopri di più >

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter