CH-47C Chinook

Specifiche Tecniche
Denominazione : CH-47C Chinook
Tipologia : Elicottero pesante da trasporto
Costruttore : Boeing Vertol
Nazione : Stati Uniti:]
Anno di Produzione : 1961
Dimensioni
Lunghezza Fusoliera : 15,54 m
Diametro Rotore : 18,29 m
Altezza : 5,68 m
Superficie Disco Rotore : Superficie totale dischi rotore 582 m²
Pesi
A Vuoto : 9243 kg
Massimo Al Decollo :  20865 kg
Propulsione
2 AVCO Lycoming T55-L11A da 3.750 CVA ciascuna
Prestazioni
Velocità Massima : 286 km/h
Autonomia : 3h 30'
Storia

Il CH-47 Chinook è un elicottero medio con capacità di carico paragonabili ad un aereo, utilizzato per trasporto militare e di linea e protezione civile. Concepito nel 1956 come Vertol Model 114 in base ad un requisito dell’US Army per un elicottero da mobilità sul campo di battaglia, aveva un grande vano di carico ben accessibile grazie allo schema tipico di Frank Piasecki (1919-2008) con due rotori controrotanti sopra la fusoliera, senza rotore an- ticoppia. Poteva portare fino a 8 tonnellate di materiali o 44 soldati. Il proto- tipo volò il 21 settembre 1961, quando la Vertol era stata assorbita da Boeing. Le consegne dei CH-47A iniziarono nel 1962, con debutto operativo in Vietnam. Nel 1967 volò la versione CH-47C con pale in materiali compositi. Nel 1978 comparve la versione Model 234 passeggeri, usata tra l’altro da British Airways verso le piattaforme petrolifere nel mare del Nord. Le versioni militari sono state adottate in 21 Paesi. La produzione, tuttora in corso, ha raggiunto i 1.200 esemplari. Agusta ne acquistò la licenza nel 1968, attra- verso la controllata Elicotteri Meridionali di Frosinone, costruendo 40 CH-47C per l’Aviazione Leggera dell’Esercito (poi AVES) e 135 per l’estero. Altri 16 CH-47F sono stati ordinati nel 2010. Capaci e versatili, a partire dal terremoto in Friuli (1976) i Chinook italiani sono stati utilizzati anche nelle emergenze naturali e contro gli incendi. Il Chinook in mostra porta la speciale livrea creata nel 2006 per il 30° anniversario dell’AVES. È il 19° costruito in Italia, ac- cettato dall’Esercito il 13 gennaio 1977 con matricola MM.80840 e codici EI-818. Ha svolto la sua carriera presso il 1° Raggruppamento ALE “Antares” a Viterbo. Nel 1993 ha prestato servizio con l’ONU in Mozambico. È stato dichi- arato fuori uso nel 2001 ed è giunto al Museo dell’Aeronautica nel 2009.

Si ringrazie: Aviazione dell’esercito italiano.

kids & family
10 nuove postazioni WII per divertirsi e imparare giocando!
scopri di più >
Simulatori di Volo
Guida un aeroplano con i nostri simulatori realistici!
scopri di più >
Area Pic-Nic
Prenditi una pausa nell‘area Pic-Nic
all‘aperto!
scopri di più >

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter