ELIGIRO M4

Specifiche Tecniche
Denominazione : Eligiro M4
Tipologia : Autogiro di costruzione amatoriale
Costruttore : Vittorio Magni
Nazione : Italia
Anno di Produzione : 1972
Dimensioni
Lunghezza Fusoliera : 3,80 m
Diametro Rotore : 7,01 m
Diametro Elica : 1,41 m
Altezza : 2,10 m
Superficie Disco Rotore : 38,57 m²
Pesi
A Vuoto : (in origine: 140 kg) 160 kg
Massimo Al Decollo :  Non disponibile kg
Propulsione
Franklin 65 CV
Prestazioni
Velocità Massima : 80 km/h
Autonomia : 1.5h
Storia

L’autogiro M4 è uno dei primi aerei amatoriali di progetto e costruzione italiana. È il progenitore dell’attuale gamma di autogiri della Magni Gyro di Besnate (VA). Vittorio Magni si avvicinò all’ala rotante presso l’Agusta nel 1956, passando poi a Montedison, Elitaliana e infine Silvercraft, dove con- seguì il brevetto di pilota di elicottero. Nel 1967 acquistò i piani di costruzi- one dell’autogiro B-8 progettato dal russo-americano Igor Bensen. Poco dopo costruì i primi due autogiri italiani, mono e biposto. Il terzo fu un B-8M Gyro-Copter con motore Volkswagen di derivazione automobilistica. Da queste esperienze Magni trasse il suo quarto aeromobile, l’Eligiro M4, ancora dotato di un rotore Bensen. Il progetto aveva la struttura, il rotore, il carrello di atterraggio e i piani di coda a V in alluminio, mentre l’abitacolo era in fibra di vetro. Il motore Franklin da 65 CV azionava un’elica bipala in legno. L’M4 poteva decollare in 100 metri e, grazie ad una velocità minima di 40 km/h, atterrare in 30 metri. L’Eligiro fece il suo debutto pubblico il 1° giugno 1972 in mostra statica al salone dell’aeronautica di Torino, dov’era il più piccolo velivolo in esposizione. Nel settembre 1973 fu partecipò, anche in volo, alla Prima Giornata Italiana del Costruttore Amatoriale orga- nizzata a Vizzola Ticino (VA), organizzata in concomitanza con i raduni del Club Aviazione Popolare e del Voloclub Italiano Ultraleggeri, fondato dallo stesso Magni con Giancarlo Zanardo.
Conservato dal costruttore, fu esposto nel settembre 2003 a Cameri (NO) per il Magni’s Day. È in prestito al Museo dal maggio 2010.

Si ringrazia: Magni Gyro.

kids & family
Più di 1000 mq di aree gioco all’aperto ed al coperto!
scopri di più >
Simulatori di Volo
Guida un aeroplano con i nostri simulatori realistici!
scopri di più >
Area Pic-Nic
Prenditi una pausa nell‘area Pic-Nic
all‘aperto!
scopri di più >

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

[:it]

IL 22 MAGGIO VOLANDIA APRE AL PUBBLICO DOPO 2 MESI DI STOP.

PER GARANTIRE IL MASSIMO DELLA SICUREZZA A TUTTI RIASSUMIAMO QUI ALCUNE UTILI INDICAZIONI A BENEFICIO DEI NOSTRI OSPITI

 

– Il museo è aperto dalle 10.00 alle 18.00 nelle giornate di lunedì, martedì, mercoledì, giovedì e venerdì, dalle 10.00 alle 18.30 il sabato, la domenica e nei giorni festivi;
– L’ingresso è consentito solo ai visitatori che indossano la mascherina o altro adeguato strumento di protezione delle vie aeree;
– All’ingresso del museo verrà misurata la temperatura dei visitatori con un termoscanner, qualora la stessa sia superiore a 37,5° il visitatore non potrà accedere al museo;
– L’accesso all’interno del museo è contingentato ad un massimo di 700 persone contemporaneamente presenti per garantire uno spazio minimo di 25mq per visitatore;
– I visitatori sono tenuti a rispettare sempre la distanza interpersonale minima di 1 metro e devono evitare di creare assembramenti;
– Raccomandiamo vivamente, prima di recarsi al museo, di chiamare il numero 0331 230007 per verificare il livello di affollamento del sito e prenotare l’ingresso.
– Per prenotare la visita scrivere a booking@volandia.it;
– I biglietti del museo sono preacquistabili cliccando su questo link;
– All’interno del museo vanno privilegiate le forme di pagamento elettronico;
– All’interno del bookshop e nell’area simulatori di volo è obbligatorio l’uso di guanti monouso, presenti in loco;
– Raccomandiamo l’uso dei dispenser di liquido igienizzante presenti nel museo e dei detergenti presenti nei servizi per il lavaggio frequente delle mani;
– Raccomandiamo di prestare la massima attenzione a tutti gli avvisi presenti all’interno del museo e del parco.

 

Agendo tutti responsabilmente potremo divertirci e rilassarci insieme.

 [:]