S-211

Technical Specifications
Name : S-211
Family : Trainer
Manufacturer : SIAI Marchetti
Nation : Italy
Production Year : 1981
Dimensions
Length : 9,50 m
Span : 8,47 m
Height : 3,80 m
Wing Area : 12,66 m²
Weights
Empty : 1615 kg
Maximum Take-off :  3500 kg
Engines
Turbofan Pratt & Whitney Canada JT15D-4C
Performances
Maximum Speed : 760 km/h
History

The SIAI Marchetti S-211 is a basic trainer characterized by a modern design, advanced aerodynamics and fuel-efficient turbofan engine.
The two-seat S-211 was designed by the SIAI Marchetti technical office to extend the SIAI Marchetti range by covering – after initial screening with the SF-260 – the second phase of the military pilot training phase. Its innovative features included “supercritical” airfoils, an airframe optimised for ease of production and a commercial engine.
The first S-211 was flown by test pilot Alessandro Ghisleni on 10 April 1981 from Malpensa. The type was not adopted in Italy, but some 80 aircraft were purchased by international customers including Singapore, Philip- pines and Haiti. In association with Grumman the S-211 competed in the Joint Primary Aircraft Training System (JPATS), but the US Air Force eventu- ally opted for turboprops. In late 1996 the S-211 programme was acquired, together with other SIAI Marchetti designs, to Aermacchi where in 2005 it served as basis for the new M-311 now on offer in various countries with strong emphasis on its combination of jet performance at turboprop costs. The S-211 on display is the second prototype I-SIJF, first flown on 3 October 1981 from Vergiate. The Foundation also has another S-211 (I-SMTE) still in the American-style livery applied for the JPATS competition.

Thanks to: Agusta Westland.

kids & family
Simulator area
Pic-Nic Area

Subscribe to the Newsletter

  • Subscribe to our Newsletter

  • [:it]

    IL 22 MAGGIO VOLANDIA APRE AL PUBBLICO DOPO 2 MESI DI STOP.

    PER GARANTIRE IL MASSIMO DELLA SICUREZZA A TUTTI RIASSUMIAMO QUI ALCUNE UTILI INDICAZIONI A BENEFICIO DEI NOSTRI OSPITI

     

    – Il museo è aperto dalle 10.00 alle 18.00 nelle giornate di lunedì, martedì, mercoledì, giovedì e venerdì, dalle 10.00 alle 18.30 il sabato, la domenica e nei giorni festivi;
    – L’ingresso è consentito solo ai visitatori che indossano la mascherina o altro adeguato strumento di protezione delle vie aeree;
    – All’ingresso del museo verrà misurata la temperatura dei visitatori con un termoscanner, qualora la stessa sia superiore a 37,5° il visitatore non potrà accedere al museo;
    – L’accesso all’interno del museo è contingentato ad un massimo di 700 persone contemporaneamente presenti per garantire uno spazio minimo di 25mq per visitatore;
    – I visitatori sono tenuti a rispettare sempre la distanza interpersonale minima di 1 metro e devono evitare di creare assembramenti;
    – Raccomandiamo vivamente, prima di recarsi al museo, di chiamare il numero 0331 230007 per verificare il livello di affollamento del sito e prenotare l’ingresso.
    – Per prenotare la visita scrivere a booking@volandia.it;
    – I biglietti del museo sono preacquistabili cliccando su questo link;
    – All’interno del museo vanno privilegiate le forme di pagamento elettronico;
    – All’interno del bookshop e nell’area simulatori di volo è obbligatorio l’uso di guanti monouso, presenti in loco;
    – Raccomandiamo l’uso dei dispenser di liquido igienizzante presenti nel museo e dei detergenti presenti nei servizi per il lavaggio frequente delle mani;
    – Raccomandiamo di prestare la massima attenzione a tutti gli avvisi presenti all’interno del museo e del parco.

     

    Agendo tutti responsabilmente potremo divertirci e rilassarci insieme.

     [:]